Perchè sciegliere il PVC

Perchè sciegliere il PVC

Scegliere i profili per serramenti in pvc significa preservare il verde delle foreste.
Il pvc Ë costituito per il 57% da sale e per il restante 43% da petrolio. Si tratta quindi di un materiale termoplastico di origine prevalentemente naturale, che fa un uso ridotto di materie prime a disponibilit‡ limitata e non rinnovabili.
Scegliere i profili per serramenti in pvc significa ridurre líinquinamento. La produzione del pvc richiede un impiego ridotto di energia inferiore a quella di altri materiali, come ad esempio líalluminio.
Inoltre, i serramenti PIVA GROUP “prodotti con profili KOMMERLING (su specifiche tecniche esclusive per PIVA GROUP)” garantiscono un elevato isolamento termico consentendo un ulteriore risparmio energetico per il minor consumo degli impianti di riscaldamento e conseguente riduzione dellíinquinamento dellíaria.
Scegliere i profili per serramenti in pvc significa difendere una produzione pulita. Confrontata con la trasformazione di altri materiali, quali il legno o líalluminio, la lavorazione del pvc determina una produzione modestissima di polvere, una emissione minima di ossido di carbonio e una bassa diffusione di anidride solforosa

Le agevolazioni fiscali

La questione energetico ambientale Ë di rilevanza nazionale e, nella legge finanziaria sul risparmio energetico tuttora in vigore, sono stati previsti incentivi statali per líinstallazione di finestre, scuri, persiane e tapparelle ad alta efficienza che impediscano sprechi di preziosa energia. Le agevolazioni sono valide sia in caso di edificio nuovo, che in caso di ristrutturazione e permettono di ottenere uno sgravio fiscale attualmente del 65%.
I serramenti di ultima generazione realizzati da PIVA GROUP aumentano la valutazione dellíimmobile e consentono di avvalersi delle suddette agevolazioni

Per amore dell’ambiente

Mentre agli inizi per ottenere líalta resistenza dei profili in PVC si impiegava il Cadmio indissolubilmente legato nel materiale e poi dei composti al piombo, ora la linea GreenLineÆ offre una nuova tecnologia con líimpiego di stabilizzanti ecologici a base di calcio-zinco.

Le materie plastiche per i serramenti sono tra le pi˘ resistenti in assoluto: anche dopo un secolo sono ancora utilizzabili. Per permettere ciÚ vengono utilizzati degli stabilizzanti che migliorano ulteriormente la resistenza agli agenti atmosferici del cloruro di polivinile.
Le vecchie formulazioni contengono piombo, e fra gli obbiettivi dellíUnione Europea vi Ë proprio la riduzione dellíimpiego di tale elemento. Anche qui KOMMERLING ha precorso i tempi: per tutti i sistemi per finestre di nuova realizzazione, il piombo Ë stato sostituito con líecologico calcio-zinco.
I test eseguiti sui profili in PVC stabilizzati al calcio-zinco hanno dimostrato una miglior resistenza nel tempo allíaggressione degli agenti atmosferici. Questo assicura che i profili manterranno pi˘ a lungo il loro effetto satinato díorigine rispetto alla versione precedente contenente piombo e che, in futuro, verr‡ migliorata anche la qualit‡ dei riciclati

La tecnologia al servizio della casa

Come fare silenzio

L’infisso in PVC Ë un’importante protezione dall’inquinamento da rumore esterno. Se a ciÚ si aggiunge che le guarnizioni assorbono le vibrazioni del vetro e che il profilo multicamera arresta le onde sonore, si ottiene un effetto isolante elevatissimo, ulteriormente esaltato dallíimpiego di vetri appropriati
Come ridurre la manutenzione

Líinfisso in PVC non richiede una particolare cura. Le spese per mantenere inalterato nel tempo il serramento, le prestazioni di funzionalit‡ e sicurezza, sono ridotte al minimo.
Niente riverniciature periodiche o ristrutturazioni, ma solamente una semplice pulizia con acqua e un comune sapone

Come risparmiare energia

Il consumo misurato di energia non Ë pi˘ solo una questione privata ma l’espressione della nostra responsabilit‡ collettiva per proteggere la natura e l’ambiente. Il serramento in PVC costituisce un ottimo diaframma fra esterno ed interno dellíabitazione.
L’isolamento termico dei serramenti PIVA GROUP evita la formazione di condensa e porta il suo contributo in termini di comfort e di risparmio

Le vetrocamere moderne

Per svolgere diverse funzioni: fungere da barriera fonoassorbente, proteggere l’abitazione da tentavi di furto, limitare le perdite di calore e ridurre l’eccessivo surriscaldamento degli interni. Per questo motivo le vetrocamere offrono una gamma completa di vetri in grado si soddisfare le diverse esigenze.
VETROCAMERE STANDARD
Vetrocamera bassoemissiva, con possibilit‡ di gas Argon, che permette di ridurre la dispersione di calore. Uno strato di ossidi di metalli nobili depositato sulla superficie interna del vetro limita il pasaggio dei raggi ultravioletti, responsabili dello scolorimento dei tessuti e di un eccessivo surriscaldamento degli ambienti.
TRIPLO VETRO
Vetrocamera bassoemissiva con triplo vetro float e due camere, con possibilit‡ di gas Argon che aumenta in modo significativo i parametri di isolamento termico della finestra/portafinestra.
VETRO STRATIFICATO
Vetro laminato costituito da 2 lastre float da 3/4 mm e da una pellicola PVB che garantisce la sicurezza contro una rottura accidentale. In caso di spaccatura del vetro i pezzi dello stesso sono trattenuti dalla pellicola PVB e non si staccano.
VETRO TEMPERATO
Vetro sottoposto ad uno speciale trattamento termico che gli conferisce una maggiore resistenza ed una maggiore elasticit‡. In caso di rottura si frammenta in piccolissimi pezzi di per sË non taglienti e non pericolosi

Come resistere al vento
Per le sue caratteristiche strutturali, la finestra in PVC costituisce una solida barriera alla forza meccanica del vento. I serramenti PIVA GROUP sopportano senza deformazioni permanenti le sollecitazioni di carico dinamico del vento sull’edificio, anche le pi˘ estreme.
Come difendersi dalla pioggia

Il PVC non assorbe acqua e la termosaldatura degli angoli rende la finestra un corpo solidale privo di giunzioni. La particolare sagoma del profilo facilita lo scivolamento della pioggia all’esterno.
Il profilo consente l’evacuazione di eventuali infiltrazioni attraverso camere di drenaggio e la tenuta Ë assicurata anche nelle condizioni meteorologiche pi˘ avverse

Come difendersi dal fuoco

Il fatto che il PVC contenga nella propria struttura il 57% di cloro, lo rende di per sË un polimero ignifugo. La presenza di cloro, sostanza altamente ignifuga, migliora infatti notevolmente il comportamento al fuoco del PVC, sino a renderlo in grado di rallentare la propagazione della fiamma e perciÚ autoestinguente